Trasforma il tuo living con un tocco di stile

Dicono che il diavolo sia nei dettagli, ma se lo chiedete a un interior designer vi dirà che quello è il posto dello stile! L’attenzione ai dettagli è fondamentale quando si vuole donare un tocco di eleganza in più ad un arredamento già ben curato. In questo articolo voglio proprio parlarvi di alcuni espedienti che con minimo sforzo – e generalmente minima spesa – fanno ottenere il massimo risultato. Pochi, sapienti accorgimenti e il tuo living risulterà sorprendente anche per i tuoi ospiti più abituali.

Dicono che il diavolo sia nei dettagli, ma se lo chiedete a un interior designer vi dirà che quello è il posto dello stile! L’attenzione ai dettagli è fondamentale quando si vuole donare un tocco di eleganza in più ad un arredamento già ben curato. In questo articolo voglio proprio parlarvi di alcuni espedienti che con minimo sforzo – e generalmente minima spesa – fanno ottenere il massimo risultato. Pochi, sapienti accorgimenti e il tuo living risulterà sorprendente anche per i tuoi ospiti più abituali.

Tessili: complementi d’arredo che cambiano pelle alla stanza

Fino a qualche tempo fa erano considerati dei semplici complementi d’arredo, ma oggi sono considerati spesso i veri protagonisti della casa. Parliamo dei tessili: tappeti, tendaggi, cuscini, coperte e plaid. Tra gli investimenti più importanti per il salotto, di sicuro c’è l’acquisto di un tappeto o di nuove tende. Questi due elementi possono trasformare anche radicalmente l’appeal della stanza, creando punti focali e riscaldando l’atmosfera generale del living.

Meno radicale, ma di sicuro effetto è l’acquisto di nuovi cuscini per il divano: colorati, pregiati, dalle texture ricercate o dalle sobrie tinte unite. Il cuscino è il cuore dei dettagli del living room e, se si hanno piccoli budget, è di sicuro un acquisto interessante per rinnovare il look del salotto.

Stesso discorso vale per i “complementi del divano”: plaid e coperte da abbinare ai nuovi cuscini o alla nuova palette colori sono dei veri must nella stagione autunno/inverno. Oltre che comodi ed utilissimi, possono essere il tocco originale della stanza.

Ceste salvaspazio: per riordinare ma anche per creare dinamismo

Uno spazio visivamente più ordinato cambia tantissimo la percezione e il senso di armonia che ne ricaviamo. Chi ha dei bimbi (o un partner incorreggibile!) sa bene a cosa mi riferisco. In generale, per tutti i piccoli oggetti che non hanno una precisa collocazione o che è bene tenere a portata di mano, una cesta salvaspazio può essere una soluzione pratica ed elegante. Nasconde alla vista e al tempo stesso non allontana dalla disponibilità. Una soluzione interessante è quella di usarne due o tre della stessa linea ma di diverse dimensioni per creare un ricercato effetto di estetico dinamismo.

Un quadro o una decorazione da parete per attirare lo sguardo

Questa è una regola da non dimenticare mai quando si arreda: il punto focale della stanza è importantissimo. Il quadro è un ottimo protagonista del living. Astratto, figurativo, minimal, dai toni neutri o dalle trame geometriche: il soggetto del quadro rispecchia sempre le passioni dei padroni di casa e, spesso, è molto più di un semplice elemento d’arredo. Un originale argomento di conversazione.

Oltre ai classici quadri, puoi anche prendere in considerazione una “decorazione da parete”. Nelle ultime Collezioni firmate L’Oca Nera puoi trovare diverse sculture a parete – come moderni altorilievi – che creeranno un sicuro punto focale nell’ambiente.

Che sia un quadro o una decorazione da parete ricorda sempre che, una nota di colore premia, soprattutto se ben dosata e in una stanza dai toni neutri. Contrasto non significa esplosione di colori, ma equilibrio con un punto che attira lo sguardo.

Addomesticare la luce per la giusta atmosfera

L’illuminazione è ormai considerata parte integrante dell’arredamento di casa. Spesso basta una nuova lampada da tavolo posizionata strategicamente per cambiare radicalmente l’aspetto (e l’atmosfera) della stanza. Anche la scelta della temperatura della luce è importante. Ricorda che per creare atmosfere calde, la luce deve essere sopra i 3300K; per creare atmosfere fredde deve essere inferiore ai 6000K.

Quando, invece, si parla di luce naturale, oltre alle finestre, anche uno specchio può essere un grande alleato per ridefinire il look di una stanza. Oltre a riflettere la luce naturale dall’esterno è un’idea da prendere in considerazione per ampliare lo spazio e creare un nuovo punto focale nel salotto.

Piante e fiori per cambiare l’energia della casa

Avere delle piante in casa mette al sicuro dal rischio “atmosfera troppo fredda”. Certo per avere delle belle piante bisogna prendersene cura e, se ti pesa troppo farlo, ricorda che anche loro si prendono cura di noi, restituendo tutto il nostro amore in benessere e armonia.

In ogni caso, per chi non ha un grande pollice verde o non ha voglia di cambiare i fiori una volta a settimana, c’è una soluzione da non sottovalutare: sfoglia la Collezione Flowers firmata L’Oca Nera e scoprirai tanti piccoli capolavori artificiali di realismo. Sofisticati, eterei e sempre perfetti. Un fiore al punto giusto della casa et voilà il living è trasformato!